Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco: la base per un aperitivo perfetto!

(0 Voti)
Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco: la base per un aperitivo perfetto! In evidenza

Cosa c'è di più conviviale di un aperitivo in compagnia? E di un Conegliano Valdobbiadene Prosecco? Unite le due cose e avrete un mix inconfondibile!

Il piacere di bersi un aperitivo prima di andare fuori a cena o prima di rientrare a casa dopo il lavoro è, in particolare nel Nord-Est, molto più di un'abitudine: è una tradizione. Una tradizione che ha molto a che fare con quella che i francesi chiamano joie de vivre: la capacità cioè di prendere le cose per il loro verso, di sdrammatizzarle quanto basta e soprattutto di condividere del tempo con gli amici, da queste parti molto di più che una semplice consuetudine sociale.

Sia nella tipologia Extra Dry che Brut, il Conegliano Valdobbiadene è in grado di sposarsi con innumerevoli ingredienti dando luogo, fantasia permettendo, a dei cocktail assolutamente godibili tanto d'estate quanto d'inverno. Perché? È presto detto. Il Conegliano Valdobbiadene è un vino moderatamente aromatico, fruttato e floreale (anche nelle sue versioni più secche); è un vino giovane, leggero, fragrante che ama la gentilezza e non la forza; che sa essere suadente senza essere stucchevole; che sa farsi sentire senza essere invadente. Insomma: è la base perfetta.

Quali sono allora i 3 cocktail più celebri creati con il Prosecco? Eccoli qui.

Lo Spritz: Sua Altezza Reale

Come non partire da lui? Nato verso la fine dell'ottocento dall'abitudine dei soldati austriaci di stanza in Veneto e Friuli di tagliare i vini bianchi, considerati troppo forti, con del selz (spritzen significa infatti spruzzare), raggiunge la sua canonizzazione pressoché definitiva nei primi del '900 a Venezia. La grande trovata è viva e vegeta ancora oggi e ha, letteralmente, fatto il giro del mondo: l'aggiunta di Aperol. Si sono poi diffuse le versioni “spurie”, come quella al Campari, al Cynar, al Sambuco o quella “bianca”, ossia senza aggiunta di liquori.
Soprattutto in quest'ultimo caso l'eccellenza della materia prima è tutto. Un vino scadente darà inevitabilmente un cocktail pressoché imbevibile.

L'altra questione essenziale è il dosaggio degli ingredienti: un buon cocktail è sempre un capolavoro di equilibrio. Lo spritz perfetto ha queste proporzioni: 3 parti di Conegliano Valdobbiadene Prosecco, 2 parti di Aperol (o altro a piacere), 1 parte di selz, soda o acqua minerale gassata. Da guarnire con una fettina d'arancia o di limone.

Il Bellini: l'arte in un bicchiere

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, il Bellini in questione non è il celebre musicista, ma un pittore. In occasione di una mostra a Venezia di Giovanni Bellini, detto il Giambellino, Giuseppe Cipriani (sempre lui! il proprietario dell'Harry's Bar di Venezia, già inventore del Carpaccio, ricetta a base di carne cruda dedicata all'omonimo pittore) decise di omaggiare l'artista con un cocktail che ne celebrasse la grandezza.

Ricetta estiva per eccellenza, il Bellini si basa unicamente su 2 ingredienti: pesche bianche fresche e spumante. Per ottenere il massimo da questo drink così dissetante, evitate di usare del succo industriale: procuratevi invece delle pesche bianche e frullatele fino ad ottenere una purea molto fluida. Fatto ciò procedete in questo modo: versate il succo di pesca in una flûte, quindi adagio, il Conegliano Valdobbiadene, fino a riempire il bicchiere. Le proporzioni sono fondamentali, come sempre: 1 parte di nettare di pesca, 2 di vino.

Lo Sgroppino: pura freschezza!

In particolare dopo un lauto pranzo lo Sgroppino è visto come una benedizione. Il nome deriva da “Sgropin”, termine con il quale in Veneto si indicava il sorbetto di limone preparato senza aggiunta di latte. Fresco, dissetante, piacevolissimo, lo Sgroppino coniuga l'acidità del sorbetto con la fragranza dello spumante. Se non amate il limone potrete sostituirlo con un sorbetto di altra frutta a vostro piacere: il risultato sarà sempre eccellente.

Ma veniamo alla preparazione. Tirate fuori dal freezer il sorbetto in modo che s'ammorbidisca un po' (basterà una mezz'oretta). Mettetene poi 8 cucchiai in un frullatore assieme a 200 ml di Conegliano Valdobbiadene e, se volete, a 8 cucchiai di Vodka (a nostro parere non indispensabile). Miscelate il tutto e servite subito. Attenzione: il liquore dopo un po' tende ad adagiarsi nel fondo del bicchiere. Nel caso mescolate.

Naturalmente la storia non finisce qui: la versatilità del Conegliano Valdobbiadene è tale da permettervi di creare il vostro cocktail preferito secondo il vostro estro. E se questo accadesse non tenetevelo per voi: fatecelo sapere e sperimenteremo anche noi. Buon divertimento!

Trovalo qui il Conegliano Valdobbiadene per il tuo cocktail ideale!

 

Cosa stai cercando?

annuario migliori vini italiani 2021 Azienda Cantina Chef tre stelle Michelin Collagu' e lo spettacolo della natura colori e sapori di stagione da abbinare al Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Conegliano Prosecco Docg Conegliano Prosecco Docg Burt Conegliano Prosecco Docg Rive Conegliano tra Vino e Arte Conegliano Valdobbiadene Conegliano Valdobbiadene Docg Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Degustazioni in cantina Etichetta Il Rosa Frizzante Sommariva Il Rosa Il territorio luca maroni maturazione uve Mauro Colagreco migliori vini italiani migliori vini italiani luca maroni millesimo 2020 Perline Vino Bianco Privacy & Cookies Prosecco Brut Prosecco Docg Prosecco Docg Brut Prosecco Sommariva Brut Prosecco superiore Prosecco Superiore 2020 Prosecco Superiore Brut Prosecco Superiore docg Prosecco Superiore Dry Prosecco Superiore Rive di Collalbrigo Costa Prosecco Superiore Rive di San Michele Prosecco Superiore Sommariva Prosecco Superiore Sommariva Extra Brut Prosecco Superiore Sommariva Extra Dry qualità delle uve annata 2020 raccolta annata 2020 raccolta uve annata 2020 Rive di Collalbrigo Costa Extra Brut Rive di San Michele Rive Extra Brut Rive Extra Dry San Pietro e L'antica Pieve Sommarariva Prosecco Superiore Dry Sommariva Palazzo Rosso Sommariva Perline Vino Frizzante Sommariva Prosecco Doc Sommariva Prosecco Doc Extra Dry Sommariva Prosecco Docg Sommariva Prosecco Docg Brut Sommariva Prosecco Superiore Rive Sommariva Vini Sommariva Vini Docg Sommariva Vini Frizzanti Sostenibilità Spumante rosato brut Stelle Michelin Valdobbiadene Prosecco Docg Valore aggiunto Vendemmia vendemmia 2020 Vieni a conoscerci di persona Villa Cedri, il liberty tra le vigne di Valdobbiadene Vino Bianco Sommariva Visite in cantina